Cortometraggi premiati del concorso cinematografico “Choosing Wisely - La miglior cura per te”

In collaborazione con EOC e ACSI. Introduzione e discussione con alcuni esperti della campagna Choosing Wisely EOC / Ticino

Un concorso cinematografico per sensibilizzare le giovani generazioni al movimento internazionale “Choosing Wisely”, che si batte per una medicina attenta ai bisogni dei pazienti, rispettosa e giusta. Una settantina di giovani fra gli 11 e i 18 anni hanno partecipato al concorso con brevi filmati per illustrare alcuni temi specifici relativi alla prescrizione di farmaci e di esami diagnostici, per i quali vale il motto “Non sempre fare di più significa fare meglio”.

Film premiati:

  • Evitare i sonniferi - Darya Amman, Liceo Cantonale di Mendrisio
  • Abuso di antibiotici - Sophie Bolsani, Liceo Cantonale di Mendrisio
  • Radiologia inutile - Masha Beffa e Gaia Romiti, Liceo Cantonale di Bellinzona

Menzioni della critica:

  • Evitare gli ansiolitici - Flora Pagliarani, Liceo Cantonale di Mendrisio
  • Polifarmacoterapia - Alice Deiuri, Emilie Gabutti, Tatiana Pina Cunha, Marina Santo, Liceo Cantonale di Lugano 2, Classe 2a E
  • Evitare i sonniferi - Maria Luisa Bellanca, Liceo Cantonale di Mendrisio

Cos’è Choosing Wisely?

Choosing Wisely è un movimento internazionale che si batte per una medicina attenta ai bisogni dei pazienti, rispettosa e giusta. Choosing Wisely, in particolare, si interroga sull’appropriatezza di esami diagnostici, interventi terapeutici e trattamenti farmacologici.

Nel 2013, l’EOC ha avviato una campagna di informazione e sensibilizzazione volta a salvaguardare il paziente da conseguenze indesiderate di certe misure terapeutiche, come possibili danni dovuti a radiazioni o effetti secondari di alcuni farmaci. La campagna intende inoltre evitare possibili disagi per i pazienti, legati alla diagnostica, come i prelievi di sangue non necessari.

Il Concorso cinematografico

Il Concorso, avviato nell’estate 2018, era volto a sensibilizzare le giovani generazioni, che rappresentano il futuro della società nonché i professionisti sanitari del futuro, al movimento Choosing Wisely. In particolare, gli obiettivi di questa iniziativa sono tre:

  1. coinvolgere nel movimento Choosing Wisely le giovani generazioni, e indirettamente le loro famiglie, portando loro la conoscenza dei valori da diffondere attraverso la partecipazione al Concorso;
  2. stimolare negli alunni e studenti la produzione creativa di messaggi filmati originali, avendo come pubblico target i loro coetanei e gli adulti;
  3. costituire nel Canton Ticino una case-history ed esperienza di comunicazione sociale che può fungere da esempio per altri Cantoni o realtà regionali, nazionali, internazionali, interessate a diffondere i messaggi e i valori promossi da Choosing Wisely.

Al Concorso hanno partecipato una settantina di giovani fra gli 11 e i 18 anni con brevi filmati per illustrare i temi proposti, per i quali vale il motto “Non sempre fare di più significa fare meglio”:

  • RADIOLOGIA INUTILE - Esami radiologici non necessari? No grazie!
  • EVITARE I SONNIFERI - Dormire senza sonniferi
  • ABUSO DI ANTIBIOTICI - Preservare la loro efficacia per il futuro
  • ECCESSO DI ESAMI DI LABORATORIO - Evitare esami di laboratorio inutili
  • POLIFARMACOTERAPIA - Limitare il numero di medicamenti prescritti a quelli effettivamente indicati e appropriati per il paziente

I filmati, della durata massima di 1 minuto, sono costituititi da messaggi totalmente visuali, senza l'utilizzo del “parlato”, ovvero basati soprattutto sulla comunicazione non verbale (espressioni mimiche, posture, gestualità).

Il linguaggio non verbale è intuibile da diverse realtà socio-culturali e by-passa la difficoltà delle parole e delle traduzioni. È quindi inter-culturale e trasversale. Tuttavia, per dare chiarezza ai messaggi delle riprese filmate, gli autori avevano la possibilità di inserire delle scritte in italiano o in inglese e dei suoni.

Gli attori e protagonisti dei filmati sono unicamente studenti che frequentano Scuole pubbliche o private (medie inferiori e superiori) del Cantone Ticino.

Per maggiori informazioni: www.eoc.ch/choosinghttps://www.eoc.ch/comunicazione/Eventi/Choosing-Wisely/cw/La-miglior-cura-per-te/Prossimi-appuntamenti.html