Alexs Stadermann, Noel Cleary, Sergio Delfino - Germania/Australia 2018 - 90’ - animazione
SI/SE

La piccola ape Maia è piena di energia e nulla la spaventa. Quando l’imperatrice di Buzztropolis minaccia di prendere metà del miele alle api, Maia decide di ribellarsi. Offesa, l’imperatrice la invita a partecipare alle prestigiose Olimpiadi di Miele: se vincerà, il suo alveare potrà tenersi tutte le scorte, in caso contrario le api verranno private di tutto il miele!

Sinossi

Gli abitanti del Campo dei Papaveri hanno appena terminato di raccogliere il miele quando giunge un ambasciatore inviato dell’imperatrice delle api con un messaggio per la Regina Beatrice (Sorella dell’imperatrice).

Tutti gli abitanti del campo dei Papaveri sperano che il messaggio sia l’atteso invito per partecipare alle Olimpiadi di miele, ma purtroppo non è così.

Il messaggero annuncia che dovranno donare all’imperatrice metà del loro già scarso raccolto di miele per contribuire a nutrire gli atleti delle Olimpiadi. La Regina Beatrice accetta, suo malgrado, l’ordine imperiale pur sapendo che questo significa non avere abbastanza miele per le sue api per affrontare l’inverno.

Maia decide di disobbedire alla sua regina, e di andare a Buzztropolis per affrontare l’Imperatrice, accompagnata dal suo amico Willi.

Maia e Willi giungono al cospetto dell’imperatrice. Maia convinta delle sue ragioni viola il protocollo di corte e si mette nei guai.

L’imperatrice offesa decide che Maia potrà partecipare alle Olimpiadi di miele, ma se perderà i giochi dovrà privare tutto l’alveare del Campo dei Papaveri non solo del miele estivo, ma dell’intero raccolto.

Maia partecipa alle Olimpiadi con Willi e un gruppo di insoliti insetti.

Riuscirà Maia a partecipare alle Olimpiadi e salvare dalla fame il suo alveare?

Approfondimenti

Nello splendido e colorato paese delle api convivono api gentili e api che non conoscono il valore della condivisione e della collaborazione.

Maia e i suoi compagni si contrappongono mostrando quanto sia importante essere leali e opporsi ad ogni forma di prepotenza assumendosi ognuno le proprie responsabilità e lo fanno partecipando alle Olimpiadi di Miele.

Le Olimpiadi di miele affrontano il tema dell’importanza del lavoro di squadra, della collaborazione, dell’amicizia.

Spunti didattici

Discussioni in gruppo o a piccoli gruppi

  • Conoscere e riconoscere le caratteristiche dei personaggi e il contesto in cui vivono
    Chi sono i personaggi che ti sono piaciuti di più? Perché?
    Quali aspetti ti hanno colpito dell’Ape Maia e dei suoi amici?

L’amicizia

Condivisione di esperienze personali. Trovare degli esempi di amicizie nella natura, nel mondo animale, nella letteratura dell’infanzia.

  • Quale personaggio ti piacerebbe essere oppure avere come amico

Condivisione, collaborazione.

  • Trovare degli esempi nel contesto di classe.

L’alveare

Percorso scientifico alla scoperta del mondo delle api e quindi anche del loro prezioso miele Diversi apicoltori sono disponibili a portare delle arnie in classe oppure accolgono i bambini nei loro poderi.

Gli insetti

Percorso scientifico alla scoperta del mondo degli insetti conosciuti e sconosciuti, reali o fantastici, diurni o notturni, ecc.

Quali insetti conosci? Quali insetti hai riconosciuto nel film dell’Ape Maia?

Le olimpiadi

Il gioco è un‘occasione per riflettere sulle regole dei giochi individuali, a coppie, in gruppo, e sul ruolo di ogni partecipante.

Raccolta di giochi (olimpiadi) conosciuti o inventati.

Scheda con disegno, il numero di giocatori, e le regole, ecc.